Info Progetto

  • Stazione Appaltante
    MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÁ CULTURALI
    Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Bari e Foggia
  • Oggetto dei Lavori
    Restauro architettonico e strutturale del Teatro Margherita in Bari
  • Responsabile Unico del Procedimento
    Arch. Marcello BENEDETTELLI
    Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Bari e Foggia
  • Direttore dei Lavori
    Arch. Emilia PELLEGRINO
    Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Bari e Foggia
  • Periodo di esecuzione delle opere
    11.07.2007 - 15.02.2010
  • Importo complessivo dei lavori
    € 2.071.871,24

Settori di Attività

TEATRO MARGHERITA, Bari

...

Il II lotto del progetto di restauro architettonico del Teatro Margherita di Bari porta a completamento gli interventi strutturali, il restauro di tutti i prospetti, compresi gli elementi decorativi e gli infissi, e dell’apparato decorativo del foyer e del dipinto a soffitto della saletta al primo piano nell’ala sud. Nel dettaglio gli interventi strutturali realizzati dalla Cobar SpA si concentrano nel consolidamento estradossale della cupola del foyer con fasce di fibre di carbonio e successivo ripristino della stratigrafia strutturale e rivestimento con lastre in rame; consolidamento intradossale delle strutture in acciaio e dei travetti dei solai del foyer; consolidamento dei pilastri in c.a. dell’ingresso principale e della sovrastante trave; realizzazione delle travi e dei solai a primo livello in corrispondenza dell’ingresso principale e di raccordo fra la passerella ed i locali tecnologici nello spigolo sud-ovest; realizzazione del cupolino sulla copertura della sala con struttura in acciaio e chiusure in legno rivestite con lastre di rame. Particolare attenzione - spiega l'amministratore della Cobar SpA Vito Barozzi - è stata riservata al restauro dei prospetti, fortemente colpiti dal degrado, per l’importanza più volte messa in evidenza di ridare il giusto decoro al teatro. Infine, con la revisione e il completamento degli interventi conservativi dei dipinti murali e degli stucchi del foyer, viene ricostruito un importante tassello della storia della città di Bari: ritrovata la cromia originale con operazioni di pulitura chimica e meccanica, le lacune e le mancanze sono state trattate con pigmenti che ne contengano l’interferenza visiva.

...